25 novembre 2022
energia
/
ambiente
Condividi il link su:

In Cassa Rurale “Energia e Ambiente”

A Cles un convegno su come gestire al meglio l’energia.

La Cassa Rurale Val di Non – Rotaliana e Giovo investe da sempre sulle tematiche ambientali, ricercando soluzioni che possano facilitare e agevolare strategie di sostenibilità.

In questa fase delicata, in cui sempre più attenzione viene posta alla gestione sapiente ed efficiente dell’energia, la Cassa Rurale invita la popolazione al convegno “Energia e Ambiente: pratiche, strategie e consigli per un futuro sostenibile”, con la partecipazione del dottor ingegner Maurizio Fauri, professore al Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell’Università degli Studi di Trento, docente di Sistemi elettrici dell’energia. Il professore, che vanta un curriculum prestigioso su tematiche correlate all’energia, è stato recentemente nominato membro a Roma della Commissione Tecnica PNRR – PNIEC. L’organismo svolgerà le funzioni di valutazione ambientale di competenza statale dei progetti compresi nel Piano nazionale di ripresa e resilienza, di quelli finanziati a valere sul fondo complementare e dei progetti attuativi del Piano nazionale integrato per l’energia e il clima.

Energia, un tema attuale che riguarda tutti e per il quale la Cassa Rurale guidata dal Direttore Massimo Pinamonti e dal Presidente Silvio Mucchi sta investendo importanti risorse. Durante la serata, partendo dall’analisi della situazione di oggi, si potranno scoprire quali alternative future saranno accessibili e realizzabili. Si apprenderanno consigli pratici e informazioni per migliorare l’efficienza energetica di case private e aziende.

L’appuntamento si terrà a Cles giovedì 1. dicembre ad ore 20.15 nella Sala Polifunzionale della Cassa Rurale Val di Non – Rotaliana e Giovo (Via Marconi, 58) con ingresso libero a gratuito.

Fonte: Cassa Rurale Val di Non Rotaliana e Giovo