Condividi il link su:

All’assemblea Cia – Agricoltori Italiani Trentino è intervenuto il presidente Roberto Simoni

Il presidente della Cooperazione Trentina, Roberto Simoni, ha partecipato, stamani, all’assemblea elettiva della Cia ospitata all’interno dell’aula magna della Fondazione Mach a San Michele all’Adige.

In occasione dell’ottava assemblea elettiva della Cia – Agricoltori Italiani Trentino, ospitata stamani all’aula magna del Centro Istruzione e Formazione della Fondazione Edmund Mach a San Michele all’Adige, è intervenuto Roberto Simoni, presidente della Federazione Trentina della Cooperazione.

E’ stato messo in evidenza quanto è importante per l’economia trentina e per le comunità trentine il mondo agricolo “e quante sfide attendono nel futuro questo comparto – ha osservato Simoni – che è importante per il territorio, per l’ambiente, per il turismo, per la coesione sociale”.

Inoltre, Simoni, ha sottolineato che il mondo della Cooperazione Trentina “conta al proprio interno il settore agricolo con prodotti di eccellenza”.

Nel corso del suo intervento ha rinnovato “la disponibilità a collaborare con questa realtà come abbiamo fatto in questi anni”.

Quello che stiamo vivendo non è un periodo facile considerata “la situazione internazionale e l’emergenza legata ai costi energetici e delle materie prime. Per superare questo momento critico – ha concluso - fondamentale adottare un atteggiamento di coesione, di condivisione, di squadra, di rete”.